Anche Holland America Line si priva di due delle unità più piccole

Andare in basso

Anche Holland America Line si priva di due delle unità più piccole

Messaggio  Ruben il Mar 20 Mag 2014, 18:39

A novembre del 2015 le due navi passeranno alla P&O Cruises Australia saranno sotituite da nuove unità classe Pinnacle a partire dal 2016

Seattle, 20 maggio 2014 - Anche Holland America Line ha completato un accordo per il trasferimento di due delle sue unità più piccole, la Statendam entrata in servizio nel 1993 e la Ryndam entrata in servizio nel 1994, rispettivamente prima e terza nave del quartetto di classe Statendam costruite da Fincantieri su evoluzione del progetto di Costa Classica, che passeranno ad un'altra compagnia del gruppo Carnival la P&O Cruises Australia. Entrambe le navi verranno sottoposte ad un ampia ristrutturazione per adeguare le navi allo stile P&O e alle esigenze della clientela australiana prima del trasferimento indicato per il mese di novembre 2015.

In un comunicato diffuso dalla Holland America Line, viene sottolineato come “l'Australia è indubbiamente uno dei primi mercati crocieristici in maggiore sviluppo nel mondo, con un davvero straordinario tasso di crescita medio annuo dei passeggeri del 20% negli ultimi dieci anni. Siamo già saldamente radicati quali leader del mercato e con l'annuncio di oggi siamo pronti a mantenere la nostra leadership” ha commentato l'amministratore delegato di Carnival Corporation, Arnold Donald. Da parte sua il CEO Stein Sherry, amministratore delegato di Carnival Australia a cui fa capo P&O Cruises. Ha commentato che con “l'aggiunta di due altre navi nella flotta costituisce un segnale che sta per iniziare la prossima generazione di P&O Cruises. Inoltre accelererà il raggiungimento del traguardo del settore costituito dal milione di passeggeri all'anno, che verrà ottenuto nel 2016, quattro anni prima del previsto. Con l'ampliamento di P&O, il gruppo Carnival avrà 12 navi con home port in Australia grazie alle unità apartenenti a P&O Cruises, Carnival Cruise Lines e Princess Cruises che fanno scalo in Australia”.

Entrambe le navi saranno sostituite da nuova nave di classe Pinnacle da 2.648 passeggeri che contribuirà all'amodernamento dello storico marchio Holland America Line, la cui consegna è prevista per il mese di febbraio del 2016.

Anche se alcuno annuncio al riguardo è stato fatto, secondo fonti all'interno dell'azienda, la nuova nave dovrebbe acquisire il nome Statendam, divendo la sesta unità ad acquisire questo nome che venne usato per la prima volta nel 1898.

© Le Signore dei Mari

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ruben
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 24.10.08
Località : Roma

http://www.lesignoredeimari.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum