Presentata su MSC Splendida la settima edizione della “Crociera della musica napoletana”

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Presentata su MSC Splendida la settima edizione della “Crociera della musica napoletana”

Messaggio  Ruben il Lun 19 Mag 2014, 20:15

La cultura partenopea esaltata durante una crociera a tema in partenza il 6 ottobre dal porto di Napoli

Napoli, 19 Maggio 2014 - E’ stata presentata questa mattina a bordo della MSC Splendida ormeggiata al porto di Napoli la settima edizione della “Crociera della Musica Napoletana”.

Alla presentazione della crociera che salperà dal capoluogo campano in ottobre hanno partecipato, moderati dalla giornalista Serena Bernardo, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris; Francesco Manco, Area Manager Sud Italia MSC Crociere; Francesco Spinosa della Scoop Travel Srl; il docente di Storia della Musica ed Etnomusicologia Pasquale Scialò e l’artista Lello Esposito. Ospiti provenienti da realtà diverse, a testimonianza dell’importanza rappresentata dalla musica napoletana per le istituzioni, per gli operatori economici e per i cittadini, cogliendone le opportunità economiche nonchè esaltandone la tradizione.

La “Crociera della Musica Napoletana” salperà dal Porto di Napoli il 6 Ottobre per un percorso di 8 giorni verso la Tunisia, la Spagna e la Francia, toccando le bellissime città di Tunisi, con sosta nell’avamporto di La Goulette, Barcellona e Marsiglia , con possibilità di imbarco anche a Genova e Messina.

“La musica napoletana è parte dell’identità campana che caratterizza MSC Crociere - dichiara Francesco Manco, Area Manager Sud Italia MSC Crociere - Ospitare nomi importanti della tradizione musicale non è solo un piacevole omaggio ad una città ed una regione d’importanza fondamentale nella storia e nei piani strategici futuri della Compagnia. E’ anche la realizzazione di un obiettivo cardine per MSC, quello di rendere la vacanza in crociera qualcosa di più di un semplice viaggio, una esperienza completa e caratterizzata da servizi di qualità e intrattenimento di alto livello.”

Ospite d’onore sarà Enzo Gragnaniello, napoletano per eccellenza, una carriera costellata di collaborazioni eccellenti come autore e artista che racconta storie di vita con la sua “voce di dentro”. Durante il suo concerto a bordo della MSC Splendida il musicista riceverà il premio come “Ambasciatore della Musica Napoletana nel Mondo”.

“Dopo sette anni, abbiamo constatato – ha dichiarato Francesco Spinosa, titolare di Scoop Travel ed ideatore dell’iniziativa – che le navi da crociera sono il background ideale per allestire eventi turistici di matrice culturale ed esperienziale. Il nostro sogno futuro è quello di poter organizzare, con l’aiuto delle istituzioni e dei privati, il 1° Festival della Canzone Napoletana itinerante. Sarebbe un evento che non soffrirebbe la staticità di una kermesse organizzata a terra e che potrebbe esportare in tutto il mondo le espressioni più pregiate della musica e dell’arte napoletana”. In una società in cui la comunicazione e la condivisione la fanno da padrone saremmo i primi a partire con un evento itinerante su di una nave da crociera.

Ad esibirsi nel corso delle serate musicali che allieteranno la settimana di navigazione nel Mediterraneo, ci saranno i maestri de La Paranza di Romeo Barbaro (Claudia Sasso, Vittoriana Di Grazia, Anna Centonze, Rosario Attanasio, Carmine Mascitelli, Mauro Squillante e lo stesso Romeo Barbaro), un ensemble etno-folk diretta da un instacabile compositore, sceneggiatore teatrale e studioso della canzone popolare antica napoletana. Ritornerà, dopo aver già partecipato alla quinta edizione, Antonio Siano, allievo prediletto del compianto Sergio Bruni, padrone di un'interpretazione essenziale e diretta dei classici napoletani; ad accompagnarlo nel corso delle sue esibizioni, i figli Salvatore al mandolino ed Andrea al clarinetto, entrambi diplomati al Conservatorio di San Pietro a Maiello di Napoli.

La musica sarà inoltre al centro delle conversazioni con il prof. Pasquale Scialò, compositore e docente dalle importanti influenze sia teatrali che cinematografiche, che accompagnerà gli appassionati in un percorso conoscitivo musicale di alto livello.

L’arte a Napoli non è solo musica ma anche arte visiva, come dimostra la presenza ed il successo di Lello Esposito, pittore e scultore diviso tra Napoli e New York, inconfondibile per l'indagine condotta sui simboli della città (San Gennaro, Vesuvio, Pulcinella, il teschio ed il corno in particolare), restituiti a raffigurazioni innovative e contemporanee; i suoi lavori pittorici e scultorei saranno protagonisti di una mostra itinerante allestita nella galleria d'arte di MSC Splendida.

Nel corso della crociera sarà infine inaugurato il Premio alla Carriera, novità di quest’anno dedicata a tutti gli artisti che con il loro lavoro e sacrificio hanno esportato la canzone napoletana in tutto il mondo. La prima edizione del riconoscimento sarà assegnato al Maestro Mario Da Vinci, voce storica e capostipite di una famiglia di artisti e protagonista di tourneè nei più prestigiosi teatri del mondo.

La crociera della Musica Napoletana, dunque, diventa simbolo di una rinnovata Napoli, funzionale e orgogliosa del proprio riscatto che parte dalle proprie radici e dall’impegno congiunto. E’, infatti, merito delle istituzioni aver compreso le enormi potenzialità insite nelle risorse culturali del patrimonio e del paesaggio, ma anche di privati disposti ad investire capitali da destinare ad attività finalizzate al miglioramento delle infrastrutture della città e all'arricchimento dell'offerta turistica, vera chiave di volta per riportare la città agli splendori che merita la capitale del Mediterraneo.

MSC Crociere

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Ruben
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 24.10.08
Località : Roma

http://www.lesignoredeimari.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum