L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Andare in basso

L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Giovanni il Ven 27 Dic 2013, 18:16

Giampieri, solo battuta arresto. Ap vuole incontrare compagnia

ANCONA, 27 DIC - Doccia fredda per il movimento crocieristico ad Ancona con la decisione della compagnia Costa Crociere di non effettuare scali nel porto dorico nel 2014.

L'annuncio, formalizzato solo il 24 dicembre - commenta Rodolfo Giampieri, commissario straordinario dell'Autorità portuale in attesa della nomina a presidente - è "motivo di rammarico per la comunità" ma "deve essere vissuto solo come una battuta d'arresto, non come una bocciatura dello scalo dove l'attività crocieristica non è destinata al declino".

Certamente l'assenza di scali della Costa si farà sentire a livello economico (oltre 500 mila crocieristi in transito tra il 2009 e il 2013, 100 mila quelli imbarcati in città): nel 2013 si sono registrati ad Ancona 21 mila imbarchi complessivi. Però, secondo Giampieri, "l'esperienza di Welcome to Ancona, la qualità dell'accoglienza corale, un dato di fatto già conosciuto da tutte le compagnie di navigazione" e il "preannuncio dell'arrivo di navi da crociera sempre più grandi da parte di altre compagnie, lungi dal fermarci, deve servirci da forte stimolo per migliorare ancora infrastrutture, servizi e iniziative. Ancona deve e può ancora sentirsi come una città turistica". Anche perché - aggiunge - "importanti istituti di ricerca specializzati nel settore hanno colto una crescente richiesta di attività crocieristica mondiale focalizzata proprio sull'Adriatico, in ragione delle città d'arte, delle capitali storiche, dei giacimenti storici e architettorici di cui è disseminata la costa adriatica: dalla Turchia alla Grecia, e via via lungo la sponda italiana".

In ogni caso l'Authority, sicura di avere al fianco tutte le istituzioni locali, aprirà un confronto con Costa Crociere per conoscerne "le strategie di medio e lungo termine". "Tutto - seguita Giampieri - lascia pensare che il fermo annunciato da Costa per il 2014 costituisca un fatto temporaneo dovuto alle strategie industriali e commerciali della Compagnia e che l'attività crocieristica nel porto di Ancona non è destinata al declino". La nave Voyager che avrebbe dovuto fare scalo ad Ancona per Costa non compare più nella flotta della compagnia.

Rimangono fermi per Ancona gli scali di Msc che con la nave Armonia ne effettuerà 25 con una movimentazione di quasi 50 mila passeggeri. Per la prima volta partendo dal capoluogo marchigiano potrà arrivare anche ad Istanbul. Il ciclo di crociere raggiungerà, in Grecia, Santorini e Cefalonia, in Turchia, Izmir e Istanbul, in Croazia, Spalato e in Italia, Venezia. Nell'anno che sta per concludersi è aumentato il numero degli scali - 14 - di altre compagnie come Seven Seas, Seabourn e Deutschland.

ANSA

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Giovanni
Galleria Fotografica
Galleria Fotografica

Messaggi : 725
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 35
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  silvanes il Ven 27 Dic 2013, 23:17

Amico mio,

Sto pensando a Ivana. Non sarà certo felice che il
"suo" porto non conta più nulla per COSTA CROCIERE.
Compagnia che sta abbandonando alcuni porti
italiani per altri esotici. Avevo letto, pensando che
fosse una delle tante bufale dei media, che vi sarà
crisi nel Mediterraneo nel 2014. Forse è vero?
avatar
silvanes
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 6660
Data d'iscrizione : 28.10.08
Località : Lugano-Gandria

http:// http://silvanonessidotcom.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  ivanapi il Sab 28 Dic 2013, 14:29

Che dire Silvano? Le solite frasi......quando c'è di mezzo la politica ecc.ecc.....

Io ho visto molte serrande abbassate al centro di Ancona.
Se fossi io a comandare in questa città, eliminerei le tasse portuali alle navi da crociera,
farei restare aperti i negozi anche alla domenica e organizzerei servizi di pullman per i crocieristi.
Le compagnie di crociera si fermerebbero anche tutti gli altri giorni della settimana, visto
che non pagherebbero tasse e la  città tornerebbe a vivere.

Ma...non sono io a comandare!!!!

Ciao

Ps. ho visto certi video, pubblicati su facebook dal nostro amico Lello, con accoglienze da favola ai crocieristi nei porti di Atene e Creta!!!
A Creta addirittura oltre alla musica, accoglievano i crocieristi con omaggi di specialità gastronomiche del posto e ad Atene con musica e cantante.
avatar
ivanapi
Press Reporter
Press Reporter

Messaggi : 8729
Data d'iscrizione : 30.10.08
Località : civitanova marche

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  masca1973 il Sab 28 Dic 2013, 15:40

Ad Atene ad incontrarmi non ho trovato nessuno ... Per quanto riguarda le tasse portuali, purtroppo se non sono pagate dalle compagnie dovrebbero sobbarcarsele i cittadini o gli operatori economici: gli stessi che, quando arrivavano le navi, avevano le saracinesche abbassate.

_________________
La crociera è una cosa che ci rende felici ...
avatar
masca1973
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 14.08.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Alex83 il Sab 28 Dic 2013, 17:15

Alcune cerimonie di accoglienza vengono organizzate dall'ente del turismo locale in determinati periodi dell'anno per promuovere luoghi e cibi tipici, oppure come accordo con la setessa compagnia di crociera.
Questa estate ad esempio, a Bari vi era un comitato di accoglienza con musica locale e cibi locali direttamente nello scalo, e visite organizzate in tenute agricole.
Sono iniziative che hanno una durata nel tempo.
In oltre bisogna conoscere gli accordi che la località ha con le compagnie.
Mi è capitato di essere accolto con musica e spettacolo perché la nave era al suo primo scalo in quel porto o si trattava della stagione inaugurale.
Mi è anche capitato di godere di questo "privilegio" anche grazie ad altre compagnie, in un caso la Silversea in un altro la Fred Olsen, spettacolo dedicato a queste compagnie nello specifico, ma noi dovendo passarci in mezzo ne abbiamo goduto i frutti.
Organizzare queste iniziative hanno un costo, ed almeno attualmente, non siamo in grado di sostenere.
avatar
Alex83
Terzo Ufficiale
Terzo Ufficiale

Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 19.01.11
Età : 35
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Sonia75 il Sab 28 Dic 2013, 18:06

Effettivamente capitano di raro anche all'estero. Magari serebbe una buona cosa creare dei punti di informazione anche virtuali con alcune pubblicazioni che inviti a visitare dei siti internet che promovano il territorio.

Sonia75
Terzo Ufficiale
Terzo Ufficiale

Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 04.10.13

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  ivanapi il Sab 28 Dic 2013, 18:20

Organizzare queste iniziative hanno un costo, ed almeno attualmente, non siamo in grado di sostenere.

-----------------

Ma quando si acquista una casa, se non si hanno tutti i soldi, non si prende un mutuo?
Se aspettiamo di avere soldi prima di fare qualcosa....allora stiamo freschi!!!
Nel frattempo l'economia del territorio, fallirà del tutto e sarà arduo far rinascere la città.
Io penso che si deve investire quando c'è crisi e che non bisogna stare ad aspettare che la manna
cada dal cielo.
Ciao
avatar
ivanapi
Press Reporter
Press Reporter

Messaggi : 8729
Data d'iscrizione : 30.10.08
Località : civitanova marche

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Alex83 il Sab 28 Dic 2013, 18:29

Vero Ivana, ma i nostri comuni hanno già preso soldi da banche, istituti privati, Europa, Italia, ecc. Bisognava evitare sprechi e farsi dare i soldi da chi li ha rubati.
avatar
Alex83
Terzo Ufficiale
Terzo Ufficiale

Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 19.01.11
Età : 35
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Giovanni il Sab 28 Dic 2013, 19:28

Costa Crociere: non un addio ma un "arrivederci al 2015"

Non un addio, ma un (auspicato) arrivederci. Dopo che venerdì la notizia della cancellazione dello scalo di Ancona dal programma per il 2014 della Costa Crociere ha fatto il giro dei media, provocando molto clamore, arriva questa mattina dalle pagine del Messaggero l'annuncio del direttore vendite Italia della Costa Crociere Manuel Schiavuta: per il 2015 la società prevede infatti di tornare allo scalo dorico con una nave anche più grande della precedente (la Voyager, ora venduta, da cui la cancellazione): la Costa Magica.

La decisione definitiva, comunque, verrà presa tra gennaio e febbraio, e solo allora si potrà esserne certi. Anche il commissario straordinario dell'Autorità Portuale, Rodolfo Giampieri, aveva auspicato che la decisione fosse solo temporanea e motivata da scelte industriali non definitive.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Giovanni
Galleria Fotografica
Galleria Fotografica

Messaggi : 725
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 35
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Giovanni il Sab 28 Dic 2013, 19:32

Se per il 2014 sarà un anno nero sul fronte Costa, per Ancona l'arrivo di una nave grande come la Costa Magica significherebbe un bel introito. Considerando poi che MSC aveva risposto per il 2014 alla Voyager con la Armonia, per il 2015 potrebbe posizionare la stessa allungata o una nave di pari livello alla Magica.
avatar
Giovanni
Galleria Fotografica
Galleria Fotografica

Messaggi : 725
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 35
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  ivanapi il Sab 28 Dic 2013, 21:52

Ne sarei veramente felice!!
Ora mi auguro che la città di Ancona inizi a rimboccarsi le maniche e a non farsi trovare impreparata
in caso di simili eventi.
Consideriamo anche che l'imbarco in questa città, sarebbe molto comodo per tutta l'area del centro Italia.
Noi del centro, per l'Adriatico dobbiamo sempre fare circa 400 km per imbarcarci a Venezia o a Bari.
Pensate che gioia potersi imbarcare facendo solo pochi km.
Ciao
avatar
ivanapi
Press Reporter
Press Reporter

Messaggi : 8729
Data d'iscrizione : 30.10.08
Località : civitanova marche

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  silvanes il Sab 28 Dic 2013, 22:58

Ancona era solo una sosta pere imbarcare
e sbarcare passeggeri. Forse per Costa
il loro numero era  insufficiente per
meritarsi una sosta. Parecchi croceristi
si vedranno privare la possibilità di visitare
la bella città marchigiana e dintorni.
avatar
silvanes
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 6660
Data d'iscrizione : 28.10.08
Località : Lugano-Gandria

http:// http://silvanonessidotcom.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  masca1973 il Dom 29 Dic 2013, 22:52

Cari amici il discorso sugli investimenti è sacrosanto; oggi leggevo un articolo in cui veniva spiegato che l'Italia è letteralmente stritolata dal debito pubblico generato da politiche scellerate di acquisti di derivati e acconti sulle tasse da prelevare ai cittadini ... Gli investimenti sono concetti distanti anni luce dai nostri politici.

_________________
La crociera è una cosa che ci rende felici ...
avatar
masca1973
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 14.08.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  silvanes il Dom 29 Dic 2013, 23:41

Lo stato e regione stanno investendo parecchio per la prossima EXPO
di Milano.Probabilmente avrà successo, ma che ne sarà dopo il termine?
Torino soffiò le olimpiadi alla Svizzera per logici motivi politici (UE!), ora tutto è stato
abbandonato. Si tratta di investimenti turistici effimeri. Naturalmente spero che Milano
non ne segua l'esempio.
   


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
silvanes
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 6660
Data d'iscrizione : 28.10.08
Località : Lugano-Gandria

http:// http://silvanonessidotcom.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  masca1973 il Lun 30 Dic 2013, 07:31

Non so Silvano, molte opere fatte per le olimpiadi hanno contribuito a rendere Torino una città migliore; penso che in quel caso l'Italia abbia fatto una gran bella figura ...

_________________
La crociera è una cosa che ci rende felici ...
avatar
masca1973
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 14.08.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  silvanes il Mar 31 Dic 2013, 00:00

No Andrea,

Torino non ha fatto una bella figura. Tutti gli impianti
costruiti per l'occasione sono stati abbandonati.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

I giochi si dovevano assegnare al Vallese, lo affermo non certo per "amor di patria", ma solo
perché le stazioni invernali di questo cantone sono famose e gli impianti erano quelli in
uso e con pochi aggiornamenti. Probabilmente il costo di tali rinnovamenti erano troppo
bassi per i soliti imprenditori in cerca di alti guadagni.

Crans-Montana

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ciao.
avatar
silvanes
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 6660
Data d'iscrizione : 28.10.08
Località : Lugano-Gandria

http:// http://silvanonessidotcom.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  masca1973 il Mar 31 Dic 2013, 07:34

Caro Silvano, ho letto l'articolo e sono andato a vedere le infrasutture che sono state costruite. Con certezza posso affermare (ad eccezione forse della pista di salto) che l'unica colpa è di chi gestisce a livello politico le nostre federazioni sciistiche ... I posti sono fantastici e le strutture all'avanguardia e allora perché andare in altri posti? Non sarà forse per boicottare il Piemonte in vista delle prossime elezioni regionali?

_________________
La crociera è una cosa che ci rende felici ...
avatar
masca1973
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 14.08.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  silvanes il Mar 31 Dic 2013, 23:27

Ciao Andrea,

Certo che le località turistiche piemontesi
sono affascinanti. Non sono in grado, logicamente,
di capire per quale motivo hanno abbandonato
al loro destino le infrastrutture. In ogni modo
continuo a pensare che troppo spesso, non solo
in Italia, vengono investiti enormi capitali per
manifestazioni di grande richiamo e di breve durata,
senza pensare al dopo. La Grecia è in crisi anche per l'enorme
spese fatte per i giochi olimpici del 2004.
avatar
silvanes
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 6660
Data d'iscrizione : 28.10.08
Località : Lugano-Gandria

http:// http://silvanonessidotcom.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  masca1973 il Gio 02 Gen 2014, 07:40

Sicuramente, su quello che hai detto non c'è dubbio, comunque, le stutture sciistiche se ben reclamizzate sono in grado di richiamare un gran numero di turisti. È ovvio che vanno reclamizzate e supportate a livello centrale ...

_________________
La crociera è una cosa che ci rende felici ...
avatar
masca1973
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 14.08.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  claudio.1964 il Gio 02 Gen 2014, 09:09

Ciao carissimi mi intrometto in questa discussione dopo una lunga assenza per salutarvi e porgervi il mio migliore augurio di buon anno.
Leggendo questa discussione mi sembra che siamo alle solite, gli armatori propongono sempre i soliti scali anche per via l'indifferenza ed dell'immobilità delle istituzioni locali che non fanno nulla per incentivare turisticamente il proprio territorio.
In Spagna in qualunque porto vai trovi quasi sempre un paio di navi ormeggiate ma anche un terminal attrezzato, per non parlare di Barcellona che sta divenendo il primo porto turistico d'Europa capace di ospitare fino a 14 navi.
Genova ad esempio, principale porto d'Italia, dopo aver perso Costa Crociere mi risulta che sta per essere lasciato anche da MSC e RCI, tutto per motivi politico-economici, perdendo inevitabilmente introiti, il contrario della buona amministrazione.

claudio.1964
Secondo Commissario
Secondo Commissario

Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 07.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  silvanes il Gio 02 Gen 2014, 18:55

Buon anno Claudio,

Non sogno più. Mi spiace dovermi ripetere, ma silente
non sono in grado di rimanere. L'Italia, non lo
affermo per essere applaudito, è sicuramente il
pese più affascinante del Mediterraneo, ma la
"casta", come diceva il "buon" Duce, se ne frega!!


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
silvanes
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 6660
Data d'iscrizione : 28.10.08
Località : Lugano-Gandria

http:// http://silvanonessidotcom.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Francesco il Gio 02 Gen 2014, 20:55

claudio.1964 ha scritto:Ciao carissimi mi intrometto in questa discussione dopo una lunga assenza per salutarvi e porgervi il mio migliore augurio di buon anno....

Ben tornato Claudio.
La situazione dei porti è confusa, disorganizzata, in mano a troppi poteri e sopratutto in mano a politici incompetenti e allo scuro del loro funzionamento.
In Europa i porti sono ben organizzati e hanno ruoli ben precisi. Da noi si fa un po ti tutto e per lo più male.
avatar
Francesco
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.12.12
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  ivanapi il Ven 03 Gen 2014, 13:17

Ciao Claudio, bentornato fra di noi!

Siamo alle solite...la nostra politica sta distruggendo il nostro paese.

Buon anno nuovo.

Ciao
avatar
ivanapi
Press Reporter
Press Reporter

Messaggi : 8729
Data d'iscrizione : 30.10.08
Località : civitanova marche

Torna in alto Andare in basso

Re: L'amarezza di Ancona: Costa non farà scali ad Ancona nel 2014

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum